Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Confcommercio: il Prefetto interviene sui licenziamenti

Dopo il sit-in di venerdì scorso davanti alla sede centrale questa mattina i lavoratori hanno incontrato il Prefetto accompagnati dal sidnaco e da consigliere Vitale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, unitamente al Consigliere Comunale Emiliano Vitale, come annunciato lo scorso venerdì nel corso del sit- in di protesta  davanti la sede dell'associazione di categoria Confcommercio Chieti, ha accompagnato i sei dipendenti della confederazione teatina (5 a tempo indeterminato e 1 a tempo determinato), licenziati dal presidente Angelo Allegrino, dal signor Prefetto di Chieti, Fulvio Rocco De Marinis.

Dopo aver ringraziato e apprezzato la disponibilità del Signor Prefetto, il Sindaco ha chiesto al rappresentante del Governo di mediare con la parte datoriale al fine di risolvere il problema occupazionale in atto.

Il Signor Prefetto, ascoltate le istanze dei lavoratori, ha assicurato un proprio intervento in merito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confcommercio: il Prefetto interviene sui licenziamenti

ChietiToday è in caricamento