Sabato, 16 Ottobre 2021
Economia

Commercio: contributi all’acquisto dei sistemi di videosorveglianza

Per una maggiore prevenzione la Camera di Commercio Chieti mette a disposizione un fondo di 50 mila euro per incentivare l'installazione dei sistemi di video allarme all'interno delle attvità

La Camera di Commercio di Chieti ha messo a disposizione un fondo di 50 mila euro a favore delle imprese della provincia di Chieti per contribuire all’acquisto e all’installazione di sistemi di video allarme e videosorveglianza antirapina.

Al bando possono partecipare le micro e piccole imprese, escluse quelle agricole,  operanti nella provincia di Chieti (attività commerciali al dettaglio, ingrosso di gioielleria, autoveicoli, sale giochi, farmacie, panifici, laboratori fotografici, saloni di bellezza).

L’obiettivo dell’iniziativa è garantire condizioni di maggiore sicurezza e prevenire furti e rapine.

Il contributo massimo per azienda è di 1000 euro. Le domande, secondo la modulistica presente sul sito della Camera di Commercio e distribuita anche dalle associazioni di categoria, potranno essere presentate dal  7 al 23 maggio 2012.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commercio: contributi all’acquisto dei sistemi di videosorveglianza

ChietiToday è in caricamento