Economia

I danni del maltempo saranno rimborsati: ecco come fare domanda

Cittadini e titolari d'impresa possono scaricare i moduli previsti e inviare i documenti tramite raccomandata o mail, o consegnare tutto di persona in Comune entro il 22 maggio

Fino al 22 maggio prossimo si può fare domanda per chiedere il rimborso dei danni causati dal maltempo dello scorso mese di gennaio. Lo fa sapere il sindaco Umberto Di Primio, dopo la pubblicazione, sulla Gazzetta Ufficiale n. 78 del 3 aprile 2017 dell’Ordinanza riguardante “interventi urgenti di protezione civile conseguenti agli eccezionali fenomeni meteorologici che hanno interessato il territorio della Regione Abruzzo a partire dalla seconda decade del mese di gennaio 2017”. 

Cittadini e titolari d'impresa possono scaricare i moduli previsti e inviarli tramite raccomandata, con avviso di ricevimento, indirizzata al Comune di Chieti, palazzo ex Banca d’Italia, in Corso Marrucino 81, 66100 Chieti; tramite mail, all'indirizzo protocollo@pec.comune.chieti.it; consegnare i documenti  a mano all’ufficio Protocollo del Comune, palazzo ex Banca d’Italia, in Corso Marrucino 81, 66100 Chieti; i

Per ogni informazione ci si può rivolgere al V Settore “Lavori Pubblici” (telefono 0871/3411). 

SCHEDA_C_-_RICOGNIZIONE_ATTIVITA_PRODUTTIVE

SCHEDA_B_-_RICOGNIZIONE_PRIVATI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I danni del maltempo saranno rimborsati: ecco come fare domanda

ChietiToday è in caricamento