Economia Miglianico

Premio alla Ciavolich di Miglianico per i 150 anni di attività

E' l'unica azienda agricola a ricevere il riconoscimento della Camera di Commercio, l'8 novembre. E' guidata da Chiara Ciavolich, imprenditrice trentenne, e vanta una storia più antica dell'Unità d'Italia

Importante riconoscimento per l’azienda agricola di Chiara Ciavolich di Miglianico, che verrà premiata l’8 novembre nella sede al foro Boario della Camera di Commercio in occasione delle Celebrazioni dei 150 anni dell’ente camerale. La manifestazione avrà infatti il suo culmine con la premiazione delle imprese ultracentenarie della provincia di Chieti per evidenziare il ruolo svolto nello sviluppo dell’economia del territorio. Tra queste, l’unica azienda agricola a ricevere il riconoscimento  sarà quella della giovane imprenditrice trentenne, che vanta una storia più antica dell’Unità d’Italia, iniziata nel 1500 con l’arrivo nella Penisola di una famiglia di mercanti di lana che si stabilì a Miglianico, in provincia di Chieti.

Nel 2004, all'età di 26 anni subentra in azienda la giovane Chiara, che inizia un'opera di  modernizzazione e potenziamento. In poco tempo le linee di prodotto passano in sei anni da 3 a 9 e, nel 2006, inizia un attento lavoro di restauro conservativo dell'antica cantina al centro di Miglianico, sede ora di una “moderna” vineria e delle antiche botti dove riposano i grandi rossi prodotti nelle tenute di Loreto Aprutino.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio alla Ciavolich di Miglianico per i 150 anni di attività

ChietiToday è in caricamento