menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Germano Di Laudo (Cgil)

Germano Di Laudo (Cgil)

Chiusura uffici postali: riunione a Lentella il 23 febbraio

Riunione convocata da Cgil, Cisl e Uil Chieti per discutere della proposta avanzata da Poste Italiane Spa di razionalizzare e chiudere diversi uffici del territorio. Invitati D'Alfonso, l'Amato e Castaldi

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil Chieti, Germano Di Laudo, Leo Malandra e Antonio Cardo, hanno convocato una riunione il prossimo 23 febbraio alle 16,30, nella Sala Consiliare del Comune di Lentella per discutere della proposta avanzata da Poste Italiane Spa di razionalizzare e chiudere diversi Uffici Postali.

All'incontro sono stati invitati il presidente della Regione, l'onorevole Amato e il senatore Castaldi. "E' necessario - scrivono i sindacalisti nell'invito - un confronto per decidere il miglior percorso da intraprendere per cambiare una decisione di Poste Italiane Spa che, se dovesse essere confermata rappresenterebbe un ulteriore segnale di abbandono e di penalizzazione nei confronti di un territorio e di una popolazione che nel corso degli anni ha già pagato pesantemente i costi delle precedenti razionalizzazioni e del così detto mercato globale".

Per i sindacati il piano di riorganizzazione messo in atto da Poste Italiane aumenterà i disagi che già vivono le comunità interessate.

Quello di Lentella è uno dei 19 uffici della provincia di Chieti interessati dal processo di razionalizzazione, altri 4 invece, quelli destinati alla chiusura: San Giacomo di Scerni, Guastameroli, Altino e Chieti 5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento