Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Nasce a Chieti il Centro Studi del Pensiero Liberale

Il responsabile del coordinamento è l’imprenditore teatino Manuel Pantalone. Sabato 29 giugno il primo evento pubblico

Nasce a Chieti il gruppo provinciale del Centro Studi del Pensiero Liberale, il cui presidente onorario è Silvio Berlusconi.  Il responsabile del coordinamento provinciale è l’imprenditore teatino Manuel Pantalone (foto).

"Il Centro Studi del Pensiero Liberale - spiega - è un luogo d’incontro e di confronto per quanti credono nel decisivo valore dell’impegno personale, sociale e culturale all’interno di una zona franca libera dai vincoli e dall’imposizione dei pensieri dominanti. Questo progetto, che vede tra i protagonisti giovani imprenditori e professionisti del territorio, nasce al fine di animare il dibattito e la trasversale partecipazione della società civile al processo di ricerca e di elaborazione del pensiero liberale moderno in un’ottica di supporto nei confronti delle istituzioni che si tradurrà in proposte concrete da sottoporre al legislatore".

Il gruppo teatino è già al lavoro per organizzare il convegno dal titolo “Economia e Territorio, la libera iniziativa nel libero mercato” che si terrà sabato 29 giugno a Chieti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Chieti il Centro Studi del Pensiero Liberale

ChietiToday è in caricamento