Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Agricoltura: diminuiscono le piccole aziende, a Chieti il primato

Aumentano le imprese più grandi e le donne imprenditrici. L'agricoltura abruzzese è complessivamente in buona salute e ottiene numeri migliori rispetto alla media nazionale. A Chieti oltre 31mila

La provincia di Chieti detiene il primato del numero di aziende agricole, pur registrando un calo significativo: oggi sono 31.039, contro le 33.745. È il dato più significativo emerso dal sesto Censimento generale dell’agricoltura, presentato dall’assessore regionale alle politiche agricole, Mauro Febbo. La provincia teatina è seguita da Teramo (14.954, 16.768 nel 2010), Pescara (12.184, 14.469 nel 2010) e L’Aquila (8.277, 11.924 nel 2010).
 
Complessivamente l’agricoltura abruzzese è in buona salute, con piccole eccezioni, come la diminuzione delle aziende nelle zone interne e in montagna. In tutta la regione le aziende agricole e zootecniche sono quindi 66.454, con un calo del 13,6 per cento in meno rispetto a undici anni fa e del 35,1 dal 1990. Un dato migliore, però, rispetto alla media nazionale, che fa registrare una diminuzione del 32,2 per cento dal 2000 ad oggi. Andamento inverso per le grandi aziende, aumentate del 60,89 per cento in Abruzzo e solo del 16,87 per cento in Italia. L’Abruzzo si distingue per il lavoro femminile: se a livello nazionale le donne a capo di un’azienda sono diminuite del 29,2 per cento, nella nostra regione si registra un aumento del 6 per cento. 
 
La superficie agricola totale è cresciuta del 3 per cento, arrivando a coprire il 62 per cento del territorio regionale, per una superficie complessiva di 669.693 ettari. Quella effettivamente usata per scopi agricoli si ferma a 437.362 ettari, il 40,5 per cento, ma anche questo dato è aumentato del 1,5 per cento. Numeri complessivamente positivi, ma ora, assicura l’assessore Febbo, “si lavora in funzione del programma di sviluppo rurale (Psr) in vigore fino al 2014”. 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura: diminuiscono le piccole aziende, a Chieti il primato

ChietiToday è in caricamento