menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'assessore regionale Fioretti

L'assessore regionale Fioretti

Cassa integrazione per tutti i comparti: c'è la copertura per 9 settimane

Misura garantita anche per settori come agricoltura, pesca, enti religiosi e terziario, ma preoccupano i contratti non tradizionali

"Il dipartimento sta lavorando per garantire la Cassa integrazione in deroga a tutti i comparti e la retribuzione a tutti i lavoratori con contratto di lavoro a partire dalla data del 23 febbraio. Anche in settori come quello dell'agricoltura, della pesca, degli enti religiosi e del terziario". Lo ha detto l'assessore regionale al Lavoro, Piero Fioretti. 

L'esponente della giunta Marsilio, però, si dice preoccupato per tutti i lavoratori che non hanno un contratto tradizionale, come per esempio gli stagionali. 

"Il dipartimento - dice - sta predisponendo un documento che sottoporremo in sede Cicas (Comitato di intervento per le crisi aziendali e di settore) a tutte le categorie ed a tutti i rappresentanti sindacali coinvolgendo anche le strutture professionali che dovranno supportare i lavoratori nella presentazione delle domande. Va detto - ha concluso - che la copertura economica è di 9 settimane. Per questo dovremo trovare soluzioni percorribili ed a tal proposito siamo in stretto contatto con il ministero del Lavoro per aggiornamenti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento