Cassa integrazione in deroga: un gruppo di lavoro per l'esame delle domande

Quasi pronta la piattaforma informatica della Regione per presentare le domande di ammissione da parte di aziende e consulente

"Ci sarà un gruppo di lavoro specifico per la valutazione delle domande che le aziende presenteranno per accedere alla Cassa integrazione in deroga per i propri dipendenti". Lo comunica l'assessore alle Politiche del Lavoro, Piero Fioretti, all'indomani della firma dell'accordo quadro con i rappresentanti sindacali e datoriali di tutte le categorie lavorative abruzzesi sulla gestione della Cassa integrazione in deroga.

"È stato un confronto molto costruttivo - aggiunge Fioretti - che ci ha permesso di elaborare un documento che ha identificato al meglio tutta la realtà produttiva regionale in grado di accedere alla Cassa in deroga. La costituzione di un gruppo di lavoro serve proprio a venire incontro alle imprese in modo da ridurre i tempi di erogazione dei trattamenti Cigd per i lavoratori. Ci troviamo a gestire procedure complesse in un periodo di emergenza sanitaria con tempi molti ristretti, ma gli uffici regionali stanno garantendo tutta la copertura possibile".

L'intesa sottoscritta iri indica anche le modalità di presentazione delle istanze da parte delle aziende; è in fase di ultimazione la piattaforma informatica sulla quale sta lavorando il servizio informatico regionale.

"In settimana la piattaforma dovrebbe essere funzionante - spiega Fioretti -. A quel punto annunceremo la data dalla quale aziende e consulenti professionisti potranno presentate le domande di ammissione alla Cigd. In quell'occasione - aggiunge l'assessore - daremo tutte le informazioni necessarie e tecniche e già da ora invito tutti i soggetti interessati a leggere con attenzione l'intesa che abbiamo sottoscritto ieri. È un documento agile e di semplice lettura, che dà indicazioni precise su come comportarsi e muoversi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intesa interessa 54 mila lavoratori che, secondo il ministero del Lavoro, sono i potenziali beneficiari della Cassa integrazione in deroga in Abruzzo. Per questi lavoratori sono stati stanziati in totale 70 milioni di euro, con una prima tranche di 27 già nella disponibilità dell'Inps dalla scorsa settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • DIRETTA - Elezioni comunali 2020: ballottaggio Di Stefano-Ferrara

  • Comunali Chieti: exit poll e prime proiezioni

  • Elezioni comunali, i voti ricevuti da tutti i candidati consiglieri

  • Torrevecchia in lutto per la scomparsa di Erica: aveva solo 26 anni

  • Chieti sceglie il nuovo sindaco: ha votato il 67,87%, più del 2015 - LA DIRETTA

  • La sfida elettorale riparte: Di Stefano e Ferrara al ballottaggio per governare Chieti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento