Cassa integrazione in deroga: entro fine mese arrivano i pagamenti

L'assessore Fioretti esclude responsabilità della Regione nei ritardi, spiegando che gli uffici hanno controllato a dovere tutte le richieste per evitare errori

L'assessore Fioretti

Saranno smaltite entro fine mese le domande regolari per la cassa integrazione in deroga. È il chiarimento che arriva, dopo le polemiche per i ritardi nell'invio delle domande all'Inps, dall'assessore al Lavoro Piero Fioretti, alla redazione di "Sos Coronavirus", la rubrica dell'ufficio stampa della Regione. 

"Le regioni unanimi - spiega - hanno chiesto un incontro urgente con il ministro, Nunzia Catalfo, per rappresentare le enormi difficoltà e superarle".

Fioretti esclude, quindi, che i ritardi nel pagamento delle spettanze possano essere imputabili alla Regione Abruzzo: "Dall'apertura della piattaforma, avvenuta l'8 aprile, si è lavorato nei primi 3-4 giorni per agevolare la presentazione di domande correttamente formulate, con risposte telefoniche e via mail all'utenza. Dopo di che, c'è stata l'azione di collegamento con l'Inps per l'invio e qui ci siamo imbattuti in un percorso complicato".

Secondo l'assessore, "l'altissimo indice di verifica dei file utilizzati da Inps blocca la procedura anche per inezie, rispedendo al mittente non solo la singola domanda ma l'intero pacchetto rappresentato da blocchi minimi di richieste che vanno dalle 100 alle 250 domande. Dopo di che si ricomincia di nuovo, cercando di intercettare il form con l'errore di compilazione. Un sistema insostenibile".

Fioretti ha aggiunto che solo le regioni Marche e Lazio hanno "fatto un invio massivo, ma le loro domande presentano un indice di errore pari al 25% e rischiano di essere respinte dall'Inps con evidenti danni per i lavoratori; quelle inviate da Regione Abruzzo presentano invece minimi rilievi e facilmente sanabili".

Le domande pervenute a Regione Abruzzo sono 10.300 su 27mila lavoratori. L'assessore ha rinforzato il gruppo di lavorol portando a 30 i dipendenti regionali che dovranno smaltire entro fine mese l'arretrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una bimba abruzzese disegna il nuovo peluche venduto da Ikea

  • Concorso al Mibact: pubblicati gli avvisi per la formazione delle graduatorie, in Abruzzo 21 posti

  • Negozio di abbigliamento cerca personale per imminente apertura al Megalò

  • VIDEO - Facevano acquistare alla Asl protesi a prezzo gonfiato: quattro persone arrestate e 2 medici sospesi

  • Firmato il nuovo Dpcm: tutti i divieti e le restrizioni in vigore per un mese

  • Serve clienti al bancone dopo le 18: barista sanzionato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ChietiToday è in caricamento