menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Casa: a Chieti la domanda è aumentata del 5%, scendono i prezzi

I prezzi offerti segnano un ulteriore calo rispetto al 2015. L'Osservatorio di Casa.it sul mercato residenziale abruzzese

In Abruzzo cresce la domanda di abitazioni e i prezzi scendono. I dati dell’Osservatorio di Casa.it fanno riferimento al I semestre 2016: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, la domanda delle abitazioni è aumentata del 4,8%, mentre i prezzi di offerta sul mercato sono scesi ulteriormente del -1,4%.

CHIETI - In città, rispetto a giugno del 2015, la domanda è cresciuta del 5,1%, con un calo dei prezzi pari al -1,7%. Nel capoluogo teatino il costo medio di un’abitazione è di 1.380 €/m, il budget medio che il compratore può spendere ammonta a 110 mila e 400 euro per un’abitazione di circa 80mq. 

ABRUZZO - L’aumento della domanda di abitazioni riguarda tutte le città della regione, seppure con valori variabili. Oltre a Chieti la città più dinamica in questo senso risulta essere L’Aquila (+5,8%), seguono Pescara (+4,4%) e Teramo (+4,1%). A livello regionale il prezzo è di 1.670 euro/mq e il budget a disposizione delle famiglie per l’acquisto è di 133.600 euro. Pescara (2.060 €/mq) e L’Aquila (1.960 €/mq) sono le città più care mentre Chieti (1.380 €/mq) e Teramo di (1.270 €/mq) risultano essere le più economiche della regione.

“Un aumento della domanda di quasi 5 punti rispetto all’anno scorso è un segnale molto incoraggiante per il mercato immobiliare abruzzese, poiché conferma che i dati positivi già registrati nel 2015 si stanno consolidando – afferma Alessandro Ghisolfi, Responsabile del Centro Studi Casa.it – Bisogna tuttavia restare prudenti prima di affermare che il ciclo negativo sia concluso, le debolezze macroeconomiche del Paese influiscono ancora molto sulle decisioni di acquisto delle famiglie”.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento