menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carichieti commissariata da Bankitalia: da oggi gestione straordinaria

Il ministero dell'Economia e delle finanze ha disposto lo scioglimento degli organi con funzione di amministrazione e di controllo. Riccardo Sora commissario straordinario della Cassa di Risparmio teatina

La Cassa di risparmio della Provincia di Chieti è stata commissariata dalla Banca d'Italia. Da oggi, venerdì 19 settembre, la gestione della banca è affidata agli organi straordinari, che operano sotto la supervisione della Banca d'Italia.

Il commissariamento è stato ufficializzato dall'istituto di credito in via Colonnetta. Nel comunicato, a firma del commissario straordinario,  si legge che il ministero dell'Economia e delle finanze, con decreto 5 settembre 2014, ha disposto lo scioglimento degli organi con funzione di amministrazione e di controllo della Spa con sede legale in Chieti e la sottoposizione della stessa alla procedura di amministrazione straordinaria.

E' stato nominato Commissario straordinario il ragioner Riccardo Sora, mentre i componenti il Comitato di sorveglianza sono l'avvocato Paolo Benazzo, la professoressa Maria Teresa Bianchi e il professor Marco D'Alberti

"La banca - si legge nel comunicato - prosegue regolarmente la propria attività. La clientela può pertanto continuare a operare, come di consueto, presso gli sportelli".

RAPINA- Ironia della sorte, proprio questa mattina, c'è stata una rapina alla filiale della Carichieti di via Gobetti a Pescara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento