Brioni: il vertice a Roma, Melilla con le lavoratrici

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

"Finalmente a Roma al MISE si sono incontrati proprietà e sindacati con la mediazione di Regione Abruzzo e Governo Nazionale per esaminare la vertenza Brioni di Penne che minaccia il posto di lavoro di centinaia di lavoratrici. È' un bene che sia nato un tavolo nazionale per individuare un piano industriale in grado di fronteggiare l'attuale crisi produttiva e di mercati della Brioni.

Sia chiaro: prima viene il PROGETTO INDUSTRIALE e poi, solo poi, gli ammortizzatori sociali per gestire la crisi occupazionale. Bisogna far rientrare quote di lavoro Brioni attualmente esternalizzate, per attenuare la emergenza occupazionale.

Vigilerò , insieme a chiunque voglia farlo, sulle scelte coerenti che il Governo deve assumere per la tutela della occupazione alla Brioni".

Gianni Melilla, Deputato Sel-Si

Video

Torna su
ChietiToday è in caricamento