rotate-mobile
Economia

Borse IoStudio in pagamento negli uffici postali per i beneficiari abruzzesi

Per l’anno scolastico 2022/2023 sono stati accreditati circa 913 mila euro che hanno permesso di finanziare 6.089 borse di studio per un importo di 150 euro ciascuna

Da oggi è possibile riscuotere presso tutti gli uffici postali le borse di studio del programma ministeriale “IoStudio” relative all’anno scolastico 2022/2023, riservate agli studenti delle scuole medie superiori. A renderlo noto sono gli uffici regionali che hanno provveduto ad inviare ai Comuni nei quali sono residenti gli studenti l’elenco dei beneficiari in modo da accelerare le procedure di riscossione. Per l’anno scolastico 2022/2023 all’Abruzzo sono stati accreditati circa 913 mila euro che hanno permesso di finanziare 6.089 borse di studio per un importo di 150 euro ciascuna.


Per la riscossione, le famiglie o gli studenti stessi, se maggiorenni, possono ritirare il proprio contributo economico presso qualsiasi ufficio postale del territorio nazionale senza necessità di utilizzare o esibire la carta dello studente “IoStudio”, ma semplicemente comunicando all’operatore di dover ricevere la borsa di studio erogata dal Ministero dell’istruzione e del merito attraverso la consegna della carta postepay “Borsa di studio” ed esibendo il codice fiscale e documento di identità in corso di validità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borse IoStudio in pagamento negli uffici postali per i beneficiari abruzzesi

ChietiToday è in caricamento