rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Economia

Folla allo stand dell'Abruzzo alla Borsa mediterranea del turismo per la presenza dei giocatori del Napoli

Cyril Ngonge e Pasquale Mazzocchi, hanno raggiunto lo spazio espositivo abruzzese seguiti da un nutrito stuolo di tifosi

Una folla di sportivi e tifosi ha fatto da cornice alla visita dei due giocatori del Napoli calcio allo stand della Regione Abruzzo alla Borsa mediterranea del Turismo (Bmt), in corso nel capoluogo campano. Cyril Ngonge e Pasquale Mazzocchi, i due atleti individuati dalla società sportiva, hanno raggiunto lo spazio espositivo dell’Abruzzo seguiti da un nutrito stuolo di tifosi, perlopiù giovani, che si è soffermato nello stand durante tutta la visita dei due giocatori.

La presenza di Ngonge e Mazzocchi alla Bmt di Napoli nella “squadra abruzzese” rafforza la partnership tra il Napoli e l’Abruzzo che, com’è noto, porta la squadra di De Laurentiis ogni anno, in estate, tra le montagne dell’Alto Sangro in preparazione della stagione agonistica. Tra foto, selfie e autografi su gadget di promozione del turismo abruzzese, i due giocatori partenopei sono stati ospiti per oltre un’ora nello stand, catalizzando inevitabilmente l’attenzione dell’intera manifestazione nell’area espositiva. La presenza dei due giocatori del Napoli calcio allo stand è solo un aspetto della presenza del brand Abruzzo alla Borsa mediterranea del turismo, negli ultimi anni in costante crescita di pubblico e operatori del settore.

La presenza all’evento fieristico con un proprio stand, realizzato grazie alla collaborazione tra la Regione e le Camere di Commercio, è parte della strategia di promozione che vuole rafforzare la presenza del prodotto turistico nelle regioni di prossimità. In questo senso, i due maggiori mercati di riferimento, campano e laziale, alla Bmt di Napoli sono facilmente intercettabili, anche se in una strategia più ampia non può essere sottovalutata la spinta che può arrivare dall’area del Mediterraneo nell’affermazione del proprio prodotto turistico.

Fino a domani, giorno di chiusura della Bmt, gli operatori abruzzesi presenti – Welcome Aq, Abruzzotravelling, Freedom to live Abruzzobike Land , Dmc Costa dei Trabocchi e Grotte di Stiffe – avranno l’opportunità di prendere parte, in base al segmento turistico che rappresentano, a uno dei workshop organizzati dall’ente fieristico: il “Workshop incoming” con 50 buyers internazionali selezionati da Enit specializzati sul prodotto Italia, e il Workshop “Terme, Benessere & Vacanza Attiva” con 20 buyer specializzati sul segmento di riferimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folla allo stand dell'Abruzzo alla Borsa mediterranea del turismo per la presenza dei giocatori del Napoli

ChietiToday è in caricamento