rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Boom del commercio on line: in tutta la provincia consegnati 325 mila pacchi

Nel 2017 il valore degli acquisti dei prodotti online ha superato per la prima volta quello dei servizi.Le principali categorie di acquisto riguardano l’abbigliamento (52%), libri/riviste (45%), ma anche cellulari, smartphone e tablet (37%), piccoli elettrodomestici (30%), prodotti per la cura del corpo (30%) o audio/video (30%)

E’ boom del commercio elettronico in Italia. Nel 2017 il valore degli acquisti dei prodotti online ha superato per la prima volta quello dei servizi.Le principali categorie di acquisto riguardano l’abbigliamento (52%), libri/riviste (45%), ma anche cellulari, smartphone e tablet (37%), piccoli elettrodomestici (30%), prodotti per la cura del corpo (30%) o audio/video (30%).

In questo scenario Poste ha un ruolo primario con 60 milioni di acquisti online consegnati nel 2017 (un pacco e-commerce su tre) e un incremento del 43% sul dato registrato nel 2016. Lo strumento di pagamento più utilizzato resta la carta prepagata Postepay, con cui viene effettuato il 25% degli acquisti online.

Non fa eccezione la provincia di Chieti, dove nel 2017 sono stati 325mila i pacchi ordinati su Internet e consegnati dalla rete dei portalettere di Poste Italiane e del corriere espresso del Gruppo (SDA), registrando una crescita del 21% rispetto al 2016.          
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom del commercio on line: in tutta la provincia consegnati 325 mila pacchi

ChietiToday è in caricamento