rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Economia

Da domenica anche l'Abruzzo sarà alla Bit: a Milano la fiera del turismo

Prende il via domani 3 febbraio, per concludersi martedì 6 febbraio la Bit-Borsa italiana del turismo

Prende il via domani 3 febbraio, per concludersi martedì 6 febbraio la Bit-Borsa italiana del turismo, al quale l'Abruzzo partecipa con il coordinamento congiunto dell'assessorato regionale al Turismo e delle Camere di Commercio Chieti-Pescara e Gran Sasso d'Italia e l'allestimento di uno spazio espositivo di circa 300 mq su due piani, all'interno del quale saranno ospitati più di 30 operatori turistici regionali e un'area eventi per la presentazione di progetti di promozione del territorio.

Molte altre le iniziative che saranno presentate nel corso dei tre giorni di fiera, prodotti diversificati tra mare e montagnama anche proposte innovative su progetti specifici legate ai cammini ai parchi e alla scoperta delle bellezze paesaggistiche ed archeologiche dell'entroterra, con particolare attenzione ai borghi per valorizzare arte, tradizione, buona cucina e relax, benessere della persona e salvaguardia dell'ambiente insieme a proposte di vacanza attiva ed esperienziale.

Nella prima giornata saranno tre gli ospiti d'onore del programma istituzionale alla presenza dell'assessore al Turismo Daniele D'Amario: alle 13,15 direttamente da Sanremo - dove sono in svolgimento le prove del Festival della canzone italiana - arriverà il direttore d'orchestra Enrico Melozzi per raccontare l'esperienza della 'Notte dei Serpenti' e il progetto di valorizzazione delle tradizioni musicali abruzzesi e per regalare ai visitatori della fiera anche un'originale performance musicale. Ci saranno anche due importanti momenti dedicati all'enogastronomia con gli show cooking di Marcello Spadone (ore 12) cuoco e patron del ristorante La Bandiera di Civitella Casanova che con il suo 'Orto nel piatto' ispira ai prodotti e ai piatti della tradizione contadina dell'entroterra pescarese in chiave contemporanea, e di Davide Pezzuto chef del D.One di Montepagano che invece alle 14 condurrà i visitatori in un ideale percorso dal Gran Sasso all'Adriatico con due piatti di forte impatto creativo. Entrambe le esibizioni saranno accompagnate dai calici di spumanti Abruzzo Dop

Interessanti e di grande interesse gli altri incontri dedicati alle iniziative turistiche nei rispettivi territori organizzati dalle Camere di Commercio di Chieti-Pescara (ore 11 e ore 16) alla presenza del vicepresidente vicario Lido Legnini e di alcuni operatori, e della Camera di Commercio del Gran Sasso d'Italia (ore 15) con la presidente Antonella Ballone e del vice segretario generale Salvatore Florimbi. Il ricco programma della prima giornata vedrà protagonisti, inoltre, il Comune di L'Aquila (ore 11,30) con l'assessore al Turismo Ersilia Lancia che presenterà la candidatura a Capitale italiana della Cultura 2026 e l'Arta Abruzzo (ore 15,30) con gli ultimi sviluppi del progetto 'Abruzzo Regione del Benessere' alla presenza del direttore generale Maurizio Dionisio, del direttore tecnico Massimo Giusti e del funzionario Sergio Croce. Dedicati a 'Ecoturismo e fauna, tra opportunità e criticità' la conferenza organizzata alle 16.30 dal Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e al 'Diorama Festival' (ore 17) la presentazione da parte dei comuni di Montesilvano e di Città Sant'Angelo. All'interno dello stand Abruzzo i visitatori potranno anche fare una particolare esperienza nell'area metaverso: grazie alla realtà virtuale, alla realtà aumentata e con l'aiuto del QR Code, sarà possibile vivere un'esperienza immersiva nei principali luoghi di culto abruzzesi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da domenica anche l'Abruzzo sarà alla Bit: a Milano la fiera del turismo

ChietiToday è in caricamento