Economia

Riconoscimenti: i vini abruzzesi in giro per il mondo

Approvata la graduatoria del bando OCM vino nei mercati extraeuropei: l'eccellenza vitivinicola sbatca sul mercato statunitense, canadese, cinese e australiano

La Regione Abruzzo a sostegno della promozione dei vini a denominazione di origine protetta e dei vini a indicazione geografica nei mercati extra europei.

Il Servizio Agricoltura della Direzione Politiche agricole ha definito la graduatoria delle domande di contributo in ordine alla misura dell'Organizzazione Comune di Mercato (Ocm) vino "Promozione sui mercati dei Paesi terzi" per l'anno 2012/2013.

Ammesse le 10 richieste pervenute dalle ditte vitivinicole per un importo progettuale complessivo di 1.945.442 euro.

"Il bando rappresenta un’opportunità molto importante per le tante piccole e medie imprese vitivinicole dell’Abruzzo che si stanno impegnando per il miglioramento della qualità del vino - sostiene l’assessore alle Politiche Agricole Mauro Febbo - le attività che verranno sostenute saranno di promozione e pubblicità: partecipazione a fiere ed esposizioni internazionali, degustazioni guidate". 

I importanti mercati extra–europei di riferiemnto saranno Usa, Canada, Cina e Australia.

"L’Abruzzo - prosegue Febbo -  a dimostrazione di un comparto vitivinicolo vivace, ha sviluppato una politica promozionale importante. E' da ricordare il considerevole traguardo storico che ha visto il comparto vitivinicolo abruzzese superare i 100 milioni di euro di fatturato. I dati dell’export – conclude l’assessore alle Politiche agricole - tutt’oggi continuano a dare importanti importanti e significativi segnali di crescita: in questa ottica è nostro dovere continuare a lavorare al fianco dei produttori abruzzesi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riconoscimenti: i vini abruzzesi in giro per il mondo

ChietiToday è in caricamento