Martedì, 19 Ottobre 2021
Economia

Comune di SGT: bando per presidente e consiglieri della San Giovanni Servizi srl

I curricula degli interessati dovranno pervenire entro il 12 ottobre. La nomina sarà effettuata a chiusura della procedura di selezione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ChietiToday

Emesso il bando per il reperimento dei curricula finalizzato alla nomina del presidente e di due consiglieri di amministrazione della società San Giovanni Servizi srl, a seguito delle dimissioni dei precedenti consiglieri.
Entro venti giorni dalla pubblicazione (quindi entro il 12 ottobre prossimo) chiunque possegga i requisiti per la designazione può sottoporre il proprio curriculum vitae al Comune. Trascorsi i termini, il sindaco, Luciano Marinucci, procederà alla nomina del presidente e dei due consiglieri d’amministrazione.

Secondo i criteri per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti presso enti, aziende ed istituzioni, approvati dal Consiglio comunale, i candidati debbono possedere «una comprovata esperienza derivante da un’attività di studio e/o professionale e/o da specifiche esperienze maturate per funzioni svolte presso enti o aziende pubbliche o private in relazione all’incarico da ricoprire», documentata tramite dettagliato curriculum vitae.

Sono incompatibili alla nomina: a) coloro che sono ineleggibili o incompatibili alla carica di consigliere comunale; b) coloro che sono parenti o affini entro il quarto grado con amministratori o dirigenti di enti, aziende ed istituzioni; c) coloro che sono interdetti, inabilitati, falliti fino alla sentenza di riabilitazione o chi è stato condannato ad una pena che comporta l’interdizione, anche temporanea, di pubblici uffici o l’incapacità di esercitare uffici direttivi; d) coloro che hanno una lite pendente con il Comune o con l’ente, azienda, istituzione in questione; e) i rappresentanti che abbiano già ricoperto l’incarico per due mandati consecutivi; f) in caso di aziende, i titolari, i soci illimitatamente responsabili, gli amministratori, i dipendenti con poteri di rappresentanza e di coordinamento di imprese che esercitano attività concorrenti o comunque connesse con i servizi per i quali l’azienda o la società sono costituite, operanti nel medesimo territorio; g) coloro che comunque appartengano o siano iscritti ad associazioni segrete; h) i consiglieri e gli assessori in carica.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di SGT: bando per presidente e consiglieri della San Giovanni Servizi srl

ChietiToday è in caricamento