menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva la banda ultra larga: accordo fra il Comune di San Giovanni Teatino e Open Fiber

L'azienda cablerà gran parte del territorio comunale in modalità FTTH (Fiber To The Home), in grado di garantire una connessione ultra veloce con livelli di efficienza e affidabilità elevatissimi

Accordo tra il Comune di San Giovanni teatino e Open Fiber, per far arrivare la banda ultralarga nel territorio comunale. Si tratta di una connessione in fibra ottica sicura, veloce e di alta qualità. Open Fiber ora cablerà gran parte del territorio comunale in modalità FTTH (Fiber To The Home), l’unica in grado di garantire una connessione ultra veloce con livelli di efficienza e affidabilità elevatissimi e porterà a casa degli utenti una infrastruttura, che supporta velocità di connessione di 1 Gbps (fino a 1 Gigabit al secondo), consentendo così il massimo delle performance.

Spiega il sindaco Luciano Marinucci: 

Gli abitanti di San Giovanni Teatino avranno a disposizione l'ultra velocità, sempre più indispensabile non solo nel lavoro, ma anche nei momenti di svago. 

Nel corso dell'incontro in Comune con l'assessore Ezio Chiacchiaretta, l'architetto Assunta Di Tullio e il geometra Guido Paolini del Servizio tecnico manutentivo, i responsabili dell'azienda hanno spiegato che

la mission di Open Fiber è realizzare una rete a banda ultra-larga quanto più pervasiva ed efficiente possibile, che favorisca il recupero di competitività del “sistema Paese” e, in particolare, l'evoluzione verso “Industria 4.0”. Completate nei prossimi giorni le ultime procedure burocratiche, partirà la realizzazione di una rete in fibra ottica all’interno della città che sarà operativa entro 18 mesi. Open Fiber utilizzerà ove possibile cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti così da limitare il più possibile l’impatto sul territorio e gli eventuali disagi per la comunità. Gli scavi saranno effettuati privilegiando modalità innovative e a basso impatto ambientale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende l'Rt e Marsilio è fiducioso: "L'Abruzzo non sarà tutto rosso"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento