rotate-mobile
Economia Paglieta

Il bancomat è chiuso a Paglieta, sindaco sollecita la riapertura: “Ingiusto doversi spostare per un prelievo”

Graziani ha scritto alla direzione della Bper dopo la chiusura della filiale e dello sportello bancomat di corso Vittorio Emanuele

Lo sportello bancomat della Bper e la relativa filiale di corso Vittorio Emanuele sono chiusi dal 22 maggio a Paglieta.

Il sindaco Ernesto Graziani si era già mobilitato contro la soppressione e aveva protestato: dalla Direzione Territoriale Centro Est erano state avanzate delle promesse che oggi, però, hanno il sapore di una “beffa” per i cittadini. Graziani quindi ha scritto alla direzione generale dell’istituto di credito chiedendo delle delucidazioni e sollecitando il ripristino del servizio interrotto all’utenza. La missiva è stata inoltrata anche alla direttrice dell’ex agenzia Bper di Paglieta, Grazia Rosato.

“Contrariamente alle rassicurazioni che erano state fornite dalla direzione”, scrive il primo cittadino di Paglieta ai vertici della banca, “avete proceduto, altresì, alla disinstallazione dello sportello bancomat e della cassa continua. Tale chiusura, anche del citato sportello bancomat, è causa di un enorme disagio e di un grave disservizio poiché impedisce l’esecuzione  delle operazioni più semplici come quelle del prelievo di contanti. Infatti, come è facile immaginare, attualmente, la comunità di Paglieta è costretta a percorrere diversi chilometri per raggiungere il bancomat più vicino; tale circostanza sta cagionando danni all’economia locale”. 

Graziani conclude chiedendo “l’immediata riapertura almeno dello sportello bancomat, che costituisce un servizio pubblico di fondamentale interesse sia per i cittadini, sia per le famiglie che per le aziende”. Anche l’intera comunità di Paglieta, costretta a subire disservizi a causa della soppressione dell’istituto di credito, esprime preoccupazione: se già in passato era necessario spostarsi per raggiungere altri sportelli operativi in località limitrofe per il pagamento delle bollette o per la ricezione dello stipendio, ora che anche il bancomat è scomparso, bisogna percorrere diversi chilometri anche per un semplice prelievo di contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bancomat è chiuso a Paglieta, sindaco sollecita la riapertura: “Ingiusto doversi spostare per un prelievo”

ChietiToday è in caricamento