Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Autostrada, pedaggi A24 e A25 verso lo sconto del 20%?

Incontro a Roma per individuare un primo intervento per ridurre l’incremento del pedaggio autostradale in atto dal primo gennaio scorso sulla Strada dei Parchi

Si è svolto ieri a Roma un incontro tra il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e le Regioni Abruzzo e Lazio convocato per individuare un primo rapido intervento per ridurre l’incremento del pedaggio autostradale posto in atto dal primo gennaio scorso dalla Società Strada dei Parchi, che gestisce le autostrade A24 e A25.

La prima soluzione individuata è stata quella di un finanziamento diretto delle due Regioni Abruzzo e Lazio per l’applicazione dello sconto del 20% in favore degli utenti dell’infrastruttura. Dopo questo primo provvedimento, si è appreso, continuerà il confronto fra il Governo, i Ministeri dei Trasporti e delle Finanze e il concessionario, per la definizione di un nuovo piano economico e finanziario.

L’eventuale intesa da raggiuntere, per la quale la Regione Abruzzo sta lavorando, è quella di determinare l’abbattimento pressochè totale dell’incremento subito dai cittadini e dalle imprese, ritenuto insostenibile anche da parte delle Regioni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrada, pedaggi A24 e A25 verso lo sconto del 20%?

ChietiToday è in caricamento