rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Economia Atessa

Il direttore del Comitato europeo delle Regioni Wobben visita gli stabilimenti Stellantis e Honda

Ad accoglierlo l’assessore Magnacca:“L'Abruzzo al centro dell’Europa per una nuova alleanza tra le regioni automobilistiche del vecchio continente. Un grande tema che affronteremo a partire da domani nel corso della due giorni che sarà ospitata al Forum Innovation Automotive a Chieti Scalo”

Visita del direttore Affari legislativi del Comitato europeo delle Regioni di Bruxelles, Thomas Wobben, ieri in Abruzzo: accolto dall’assessore alle Attività Produttive e al Lavoro Tiziana Magnacca e dai dirigenti del Dipartimento regionale alle Attività produttive è stato accompagnato negli stabilimenti Honda e Stellantis di Atessa, due dei siti che costituiscono il tessuto produttivo nella filiera dell’automotive.

“L’incontro con Wobben ha permesso di focalizzare e mettere l'Abruzzo al centro dell’Europa, come da agenda del presidente Marsilio, per una nuova alleanza tra le regioni automobilistiche del vecchio continente.  Un grande tema che affronteremo a partire da domani nel corso della due giorni che sarà ospitata al Forum Innovation Automotive a Chieti Scalo” commenta l’assessore Magnacca.

Ai lavori, previsti oggi e domani nel padiglione espositivo Foro Boario della Camera di Commercio di Chieti, parteciperanno il ministro delle Imprese del Made in Italy Adolfo D’Urso e il presidente della Regione Marco Marsilio.

“L’importanza di affrontare la grande sfida della transizione ambientale e tecnologico è una grande opportunità per confrontarci con la filiera delle realtà abruzzesi del comparto delll'automotive guardando con attenzione alle decisioni che ha preso e che prenderà  l’Unione Europea” aggiunge Magnacca.

“Sarà un momento di confronto con i protagonisti della vita istituzionale italiana ed europea con il ministro Urso e Wobben del Comitato europeo delle Regioni. Comprendere i bisogni, essere consapevoli delle opportunità, lavorare per coglierle con delle soluzioni che tengano conto delle caratteristiche delle aziende dell'automotive abruzzesi per competere in un mercato in continua innovazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il direttore del Comitato europeo delle Regioni Wobben visita gli stabilimenti Stellantis e Honda

ChietiToday è in caricamento