rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Economia

Caro autostrade: dal Pd una risoluzione contro gli aumenti in A24 e A25

Il testo è stato inviato al ministro dei Trasporti Lupi: nel calcolo degli investimenti che Strada dei Parchi presenta per giustificare gli aumenti , la maggior parte è riferibile alla costruzione delle Complanari

Il gruppo consiliare regionale del Pd ha presentato una risoluzione per impedire "il pesante aumento dei pedaggi autostradali sulle tratte della A24 e A 25". Il testo è stato inviato per conoscenza al ministro dei Trasporti Lupi ed alle forze sociali abruzzesi.

 "Gli aumenti sono illegittimi" dichiara il capogruppo Camillo D'Alessandro "perchè nel calcolo degli investimenti che Strada dei Parchi presenta nell'ultimo quinquennio per giustificare gli aumenti stessi, la maggior parte è riferibile alla costruzione delle Complanari ovvero due nuove carreggiate esterne all'autostrada A24, che nulla hanno a che fare con le tratte abruzzesi delle autostrade A24-A25, ma al contrario sono infrastrutture al servizio del traffico della città di Roma. Chiediamo" continua D'Alessandro "che dal calper Romacolo degli investimenti che Strada dei Parchi spa effettua sulle A24 e A25 venga scorporato quello per le Complanari in modo tale da rimodulare il canone concessorio e scongiurare gli aumenti per il 2014".

Dello stesso tono l'intervento della senatrice Enza Blundo del M5S sull'argomento: "E' inaccettabile che la Strada dei Parchi abbia giustificato questi nuovi aumenti con la necessità di reperire ulteriori risorse a copertura dei costi sostenuti per la costruzioni delle complanari di Roma. Mi auguro che, come auspicato dal Ministro Lupi la settimana scorsa, durante il question time alla Camera dei Deputati, il sistema di calcolo dei pedaggi autostradali sia rapidamente rivisto” conclude la Blundo. 

Da come si evince nei dati riportati dalla Cgia di Mestre, l'Abruzzo si pone su quello che e' stato definito il 'podio dei tartassati', con un incremento dell'8,28% su una media generale che si ferma al 3,9%.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro autostrade: dal Pd una risoluzione contro gli aumenti in A24 e A25

ChietiToday è in caricamento