Giovedì, 23 Settembre 2021
Economia

Fondi sisma, l'Ater apre due cantieri a Villaggio Celdit

Si tratta di due interventi per oltre 800 mila euro di lavori che interesseranno alcuni immobili situati in via Pescara

L’Ater consegna due cantieri a Chieti Scalo, a valere sui fondi Sisma. Si tratta di due interventi per oltre 800 mila euro di lavori che interesseranno alcuni immobili situati in via Pescara.

Il primo, di 450.000 euro lordi, progettato dall’architetto Centobeni, è stato aggiudicato alla ditta Supino Group di Napoli e riguarderà i civici dal 120 al 124. Il secondo intervento di 925.000 euro lordi, progettato dall’ingegner Marcozzi, è stato aggiudicato alla ditta Cer di Roccamontepiano e riguarderà i civici dal 156 al 168. Dopo le fasi di gara e la verifica documentale dei ribassi, i lavori sono stati affidati per un importo complessivo di 800 mila euro. Riguarderanno sostanzialmente interventi edili di riparazione danni sisma, tinteggiature esterne, manutenzioni straordinarie. 

“Non ci siamo mai fermati e i due cantieri che stiamo consegnando sono la dimostrazione che, pur nell’emergenza Covid con diversi casi che hanno interessato gli uffici, unite a svariate settimane in smart-working, la nostra attività è andata avanti” afferma il presidente dell’Ater Chieti Tavani. 

Le consegne dei cantieri saranno effettuate il 10 e il 13 maggio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondi sisma, l'Ater apre due cantieri a Villaggio Celdit

ChietiToday è in caricamento