menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

All'Aca 48 nuove assunzioni di personale qualificato

Il cda dell'azienda acquedottistica abruzzese ha deliberato l'assunzione di ingegneri e geometri e 25 milioni di euro di investimenti

25 milioni di euro di investimenti e 48 nuove assunzioni di personale qualificato: è quanto deliberato dal nuovo Consiglio di amministrazione dell'Aca durante la prima assemblea dei soci.

Il cda dell'Azienda Comprensoriale Acquedottisitica che serve i comuni di Chieti, della provincia e del pescarese, composto dll'ingegner Giovanne Brandelli, dal dottor Canzano e dal dottor Di Matteo, venerdì ha illustrato i dati positivi dei primi quattro mesi presentando il nuovo assetto organizzativo.

Sul piano del fabbisogno di personale, l'Aca ha deliberato l'assunzione di 48 risorse fra ingegneri idraulici, ambientali, elettrotecnici, civili e informatici, e geometri periti elettrotecnici, elettromeccanici, chimici e informatici.

Mentre il piano degli investimenti ammonta a 25 milioni di euro, con interventi su tutto il territorio e particolarmente incisivi sul Pescarese, valle Anzuca, foce del Saline. Il piano prevede anche un investimento sull'infrastruttura digitale, per cui si arriverà alla migrazione a un nuovo gestionale entro il primo semestre 2021.

Infine il bilancio di previsione 2020 che prevede un valore della produzione di 64 milioni di euro, un utile di circa 3 milioni oltre all'adempimento concordatario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento