rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Approvato in commissione il Piano sociale regionale 2022-2024

La soddisfazione del capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale, Mauro Febbo. Il nuovo Piano sociale regionale impegnerà risorse per oltre 650 milioni di euro

Approvato il “Piano sociale regionale 2022-24” dopo un intenso processo di confronto e audizioni che ha coinvotlo associazioni e istituzioni.

“L’Abruzzo si dota di uno strumento innovativo e  ingenti risorse” commenta il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale e componente della Commissione “Salute, Sicurezza sociale, Cultura, Formazione e Lavoro”, Mauro Febbo.

 “Si tratta – spiega – della conclusione di un lungo percorso iniziato con il lavoro proficuo dell’Assessorato e del Dipartimento competenti e poi continuato in commissione. Il Piano sociale è certamente un provvedimento strategico molto atteso in un momento storico particolarmente difficile causato dalla pandemia che ha causato, e acuito, le numerose problematiche dal punto di vista sociale ed economico a danno dei singoli, delle famiglie e soprattutto dei giovani”.

Il nuovo Piano sociale regionale impegnerà risorse per oltre 650 milioni di euro. “Un importo di circa tre volte superiore a quello stabilito dal precedente Governo regionale – precisa Febbo  -  . Dopo la definitiva approvazione in Consiglio regionale e l’entrata i vigore, il nuovo strumento sarà operativo e a disposizione dei territori per dare quelle risposte che attendevano da tempo e che permetterà alla nostra regione di fare un notevole passo in avanti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvato in commissione il Piano sociale regionale 2022-2024

ChietiToday è in caricamento