rotate-mobile
Economia

Anna Maria Di Rienzo, ceo del gruppo Dyloan di Chieti, vince il Premio Phenomena e annuncia una nuova acquisizione

Il gruppo di moda luxuty ha l’head quarter a Chieti e diramazioni a Milano e Villamagna. A Di Rienzo il premio per l’imprenditoria femminile del Sud


 Anna Maria Di Rienzo, ceo del Gruppo Dyloan di Chieti, ha vinto il prestigioso Premio Phenomena per l’imprenditoria femminile del Sud. 

Di Rienzo  fondatricedel gruppo di riferimento dei più altisonanti marchi internazionali della moda luxury che ha il quartier generale a Chieti e diramazioni a Milano e Villamagna, durante la premiazione ha annunciato il raggiungimento di un altro traguardo professionale. “Proseguendo la strada dell’espansione avviata qualche tempo fa, posso annunciare l’imminente conclusione di un’altra acquisizione, in Abruzzo, dopo quelle recenti delle aziende ShapeMode e Orlando. Il premio Phenomena mi ha regalato una grandissima emozione. Idealmente lo condivido con tutti coloro che hanno contribuito, con il lavoro quotidiano, alla nostra storia di successo” ha detto la ceo di Dyloan ricevendo il premio dalle mani di un’altra imprenditrice, Luciana Ferrone, presidente nazionale Cna Fita.

La kermesse, presentata da Tiziana Panella e Maurizio Vessa, ha riunito il primo e il due luglio ben 120 aziende e 73 imprenditrici del Sud, che hanno esposto nelle sale D’Annunzio ed Europa specialità enogastronomiche, moda, gioielli e molto altro. Il fashion ha tenuto banco nel corso della prima serata con Anna Maria Di Rienzo.


Anna Maria Di Rienzo, imprenditrice abruzzese, insieme al fratello Loreto ha fondato a Chieti la manifattura tecnologica Dyloan, della quale è amministratore delegato. Dopo aver trascorso un periodo di formazione sulle macchine da ricamo a Firenze, ha trasferito le proprie conoscenze alle prime collaboratrici della sua azienda. Intraprendente nel conoscere soluzioni innovative per il settore dell’abbigliamento, promuove lo sviluppo di nuovi macchinari con le case produttrici di tecnologie. Oggi l’azienda conta 120 dipendenti oltre ad altri 80 di altre tre aziende acquisite dal gruppo; tra la sua clientela  annoverai più rinomati brand della moda internazionale. Tra i progetti  c’è il varo entro il prossimo biennio, di un vero e proprio polo manifatturiero in Abruzzo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anna Maria Di Rienzo, ceo del gruppo Dyloan di Chieti, vince il Premio Phenomena e annuncia una nuova acquisizione

ChietiToday è in caricamento