menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nodo assunzioni all'Anas, la Cisl: “In Abruzzo forte carenza di personale”

Aumentano i chilometri gestiti. I dati sviscerati dal coordinatore regionale Anas della Fit Cisl, Quirino Sabatini

Aumentano i chilometri gestiti dall’Anas ma resta il nodo assunzioni anche in Abruzzo, dove si assiste a una forte carenza di personale: a ricordarlo è la Fit Cisl.

“Nel 2018 Anas Abruzzo aveva 943 km di strade da gestire. A queste si sono aggiunti altri 505 km di viabilità ex provinciale ed altri 450 km sono in procinto di rientrare: senza apporti di nuovo personale si rischia l’ingestibilità” dichiara il coordinatore regionale Anas della Fit Cisl, Quirino Sabatini, aggiungendo che in Abruzzo servirebbero non meno di cento risorse tra tecnici, sorveglianti, capi squadra e cantonieri “per realizzare un corretto ed efficace controllo e la necessaria manutenzione delle tratte stradali in gestione, ma ad oggi Anas non sembra aver compreso la necessità di agire subito sul piano delle assunzioni per cui si rischia concretamente di determinare gravi difficoltà nell’assicurare le necessarie condizioni di sicurezza per i lavoratori e per l’utenza”.

Per il segretario generale della Fit Cisl Abruzzo Molise, Amelio Angelucci “è assolutamente ingiustificato  l’immobilismo con il quale si affrontano le criticità sottolineate dagli addetti ai lavori che solo una congrua consistenza di personale può risolvere”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: oggi 196 nuovi positivi e 441 guariti in Abruzzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento