Alta veocità linea Adriatica: il presidente della Provincia sottoscrive la petizione

La petizione promossa dal presidente della Regione per inserire l'Abruzzo nel sistema europeo dell'alta velocità, Di Giuseppantonio: "I cittadini abruzzesi non possono essere considerati di serie B"

Anche il presidente della Provincia di Chieti, Enrico di Giuseppantonio, sottoscriverà la petizione promossa dal presidente della Regione per inserire l’Abruzzo nel sistema europeo dell'alta velocità: "L’ obiettivo è tutelare tutti i cittadini abruzzesi che non possono essere considerati di serie B – spiega - è impensabile che nel 2014 una regione come l’Abruzzo venga tenuta fuori dal sistema dell'alta velocità, non è corretto abbandonarla ed escluderla. Mi auguro di trovare tanti altri amministratori e rappresentanti della classe politica e dirigenti del nostro territorio a supporto di questa causa, l'alta velocità è un'infrastruttura che può realmente contribuire, anche nella nostra regione, a rilanciare l'economia in un tempo di crisi come quello che stiamo vivendo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dolore e sgomento per la morte di Ottavio De Fazio, il motociclista caduto durante un'uscita

  • Impiegata positiva al Covid-19, chiude ufficio postale di Francavilla al Mare

  • Schianto mortale lungo la Tiburtina: motociclista di Chieti perde la vita

  • Malore improvviso in casa, muore a 39 anni tecnico informatico

  • In Abruzzo arrivano i Condhotel, stanze d'albergo vendute ai privati

  • L'Abruzzo scelto per la sperimentazione dell'app Immuni con Liguria e Puglia, si parte a giugno

Torna su
ChietiToday è in caricamento