Alta veocità linea Adriatica: il presidente della Provincia sottoscrive la petizione

La petizione promossa dal presidente della Regione per inserire l'Abruzzo nel sistema europeo dell'alta velocità, Di Giuseppantonio: "I cittadini abruzzesi non possono essere considerati di serie B"

Anche il presidente della Provincia di Chieti, Enrico di Giuseppantonio, sottoscriverà la petizione promossa dal presidente della Regione per inserire l’Abruzzo nel sistema europeo dell'alta velocità: "L’ obiettivo è tutelare tutti i cittadini abruzzesi che non possono essere considerati di serie B – spiega - è impensabile che nel 2014 una regione come l’Abruzzo venga tenuta fuori dal sistema dell'alta velocità, non è corretto abbandonarla ed escluderla. Mi auguro di trovare tanti altri amministratori e rappresentanti della classe politica e dirigenti del nostro territorio a supporto di questa causa, l'alta velocità è un'infrastruttura che può realmente contribuire, anche nella nostra regione, a rilanciare l'economia in un tempo di crisi come quello che stiamo vivendo".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al Comune di Ortona concorso pubblico per sette posti a tempo indeterminato

  • Schianto nel cuore della movida dello Scalo: automobile travolge una moto

  • La migliore colazione è a Chieti, premiata l'eccellenza di Manuela Bascelli

  • Casoli, il mezzo agricolo gli trancia la gamba: agricoltore muore dissanguato

  • Va a prendere il figlio a scuola e viene investito in pieno centro

  • Sequestro dei macchinari dopo l'incidente mortale sul lavoro, blocco forzato alla Sevel

Torna su
ChietiToday è in caricamento