rotate-mobile
Economia

Ospitalità turistica e agricoltura: dalla regione arrivano 7 milioni di euro

L'Abruzzo verso lo sviluppo sostenibile: i fondi serviranno a promuovere investimenti in campo agricolo, a servizio di ospitalità turistica e didattica e per realizzare impianti per produrre energia da fonti rinnovabili destinate a scopi sociali

La Regione Abruzzo approva un provvedimento di sette milioni, sulla Misura 3.1.1 del Programma di Sviluppo Rurale per promuovere investimenti in campo agricolo, a servizio di ospitalità  turistica e didattica e per realizzare impianti per produrre, usare e vendere energia da fonti rinnovabili destinate a scopi sociali.

Lo comunica l'assessore regionale alle politiche agricole Mauro Febbo, nonchè proponente. "Abbiamo stabilito di investire - dice l'assessore - per concretizzare gli obiettivi strategici di sviluppo sostenibile dell'Abruzzo.

Abbiamo destinato all’agricoltura sociale e didattica quasi 3 milioni di euro  a favore di quelle imprese agricole che vogliano innovarsi svolgendo, oggi in maniera strutturata e qualificata, quella funzione sociale che un tempo era una tradizione e una ricchezza delle nostre campagne. Nel contempo  la Giunta regionale ha disposto l’attivazione di 4  milioni euro di fondi per l’acquisto e l’installazione nelle aziende agricole di impianti di generazione e cogenerazione per la produzione di energia da fonti rinnovabili destinati a scopi e utilizzazioni sociali, compresi gli investimenti per l’allaccio alle reti di distribuzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospitalità turistica e agricoltura: dalla regione arrivano 7 milioni di euro

ChietiToday è in caricamento