menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli agricoltori di Chieti ai Consorzi di bonifica: "Siccità anomala, anticipare la stagione irrigua"

Una lettera inviata dalla Cia Chieti - Pescara chiede ai nuovi commissari un intervento urgente per salvare le coltivazioni

Una lettera inviata dalla Cia Agricoltori di Chieti ai Consorzi di bonifica chiede di anticipare la stagione irrigua. Una situazione data dalla “anomala siccità che in queste settimane sta colpendo il nostro territorio - spiega il presidente, Nicola Sichetti - e che incide in modo particolare su alcuni settori produttivi, come quello orticolo e cerealicolo, ci spinge a dover fronteggiare nel più breve tempo possibile questo scenario critico”

L’assenza perdurante di precipitazioni unita alle temperature alte rispetto alle medie stagionali rischiano di compromettere le primissime coltivazioni. “Fondamentale sarà anche dare continuità all’ottimo lavoro svolto in questi anni - continua Sichetti - soprattutto alla luce dei vari investimenti in programma in alcuni territori riguardanti l’ammodernamento e l’adeguamento degli impianti, rafforzando ulteriormente il dialogo e lo spirito di collaborazione”. 

Nei prossimi giorni è previsto un incontro con il commissario del Consorzio di Bonifica Sud Vasto, Michele Modesti e il commissario del Consorzio di Bonifica Centro, Paolo Costanzi, per confrontarsi sulle attività future.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È scomparso a 30 anni l'imprenditore della movida Ivan Vaccaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento