menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

29 milioni di euro per l’acquisto di 68 nuovi autobus in Abruzzo

19 saranno destinati a potenziare la dotazione delle aree urbane di Pescara, Chieti e L'Aquila. I mezzi finanziati con le risorse del Por Fesr e del Masterplan

Sarà pubblicato mercoledì prossimo il bando per l'acquisto di 68 nuovi autobus da destinare al trasporto pubblico locale in Abruzzo, con un investimento complessivo di 29 milioni di euro.

La fornitura riguarda 33 autobus a gasolio e 35 elettrici, che saranno finanziati con risorse del Por Fesr e del Masterplan.

"Il rinnovo del parco rotabile con veicoli efficienti, a basso impatto ambientale e a ridotto consumo - ha spiegato il presidente della giunta regionale Luciano D'Alfonso, nel corso di una conferenza stampa a cui ha partecipato anche il presidente di Tua Tullio Tonelli, e il consigliere delegato ai trasporti, Maurizio Di Nicola  - assume una funzione decisiva nel garantire l'attrattività dei trasporti pubblici, maggiori condizioni di sicurezza e di comfort per i cittadini, oltre a migliorare la gestione sostenibile della mobilità in particolare nelle aree urbane".

Con l'entrata in esercizio dei nuovi mezzi, l'età media del parco rotabile si abbasserà dagli attuali 12, a 7 anni, in linea con la media europea.

Dei 68 autobus, 19 saranno destinati a potenziare la dotazione delle aree urbane di Pescara, Chieti e L'Aquila, mentre per quanto riguarda Teramo, si attendono le decisioni strategiche che saranno assunte dalla prossima amministrazione comunale.

Per il rinnovo del parco rotabile attualmente in esercizio, la Regione ha deciso di investire complessivamente oltre 118 milioni di euro, di cui 47 per il settore gomma e 71 per il ferro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento