Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Accordo tra Confindustria e il Cdti per un'innovazione sostenibile

Il presupposto dell'intesa è la promozione di un corretto e avanzato uso delle tecnologie

La Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara e il Club Dirigenti Tecnologie dell'Informazione (Cdti) di Roma, la più grande associazione no-profit di dirigenti ICT della capitale hanno sottoscritto un accordo che ha l'obiettivo di promuovere un uso intelligente, rispettoso dell'ambiente e adeguato alle esigenze delle aziende e delle amministrazioni pubbliche delle tecnologie ICT. Il presupposto dell'intesa è la promozione di un corretto e avanzato uso delle tecnologie, nelle imprese manifatturiere come nella pubblica amministrazione, quale premessa di una ripresa economico-sociale sana e in linea con la grande spinta per la crescita in arrivo dal Pnrr.

"Accompagnare e supportare le imprese nella trasformazione digitale 4.0 con un approccio sinergico, favorire la sburocratizzazione della Pubblica Amministrazione tramite l'uso adeguato delle nuove tecnologie, contrastare le differenze di genere e sostenere l'inclusione sociale tramite l'innovazione.
Questi - sottolinea il presidente della Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara, Paolo De Grandis - gli obiettivi che vogliamo perseguire avendo bene a mente il valore da portare sul territorio e creando occasioni di formazione sulle opportunità legate alla rivoluzione digitale".

"Grazie all'ottimo giacimento di competenze, di esperienze tecniche, di cultura manageriale ed imprenditoriale di cui disponiamo - sottolinea il presidente del Cdti, Massimo Di Virgilio - possiamo convogliare grandi energie per dare un contributo nell'affrontare l'attuale situazione caratterizzata da incertezza ma anche da grandi opportunità. Dobbiamo impegnarci nella ripresa ma ci serve una nuova mentalità, sensibile all'etica e all'inclusione sociale". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Confindustria e il Cdti per un'innovazione sostenibile

ChietiToday è in caricamento