Presentati i primi accompagnatori cicloturistici qualificati d'Abruzzo

Hanno avuto la qualifica, valid a livello nazionale, dopo aver seguito un corso di formazione. Ora sono pronti a implementare la promozione turistica

La Regione Abruzzo presenta i primi undici accompagnatori cicloturistici che hanno ottenuto la qualifica valida su tutto il territorio nazionale, al termine del corso di formazione organizzato dal gruppo Il Bosso Formazione.

I partecipanti hanno sostenuto un esame finale dopo aver frequentato trecento le ore del corso seguito, di cui 220 in aula e 80 in tirocinio formativo.

"È un risultato importante - sottolinea l'assessore al Turismo Mauro Febbo - che non fa altro che agevolare la strategia di promozione turistica intrapresa dalla Regione Abruzzo di puntare sul cicloturismo. Come Regione, alla luce soprattutto della realizzazione della byke to cost Martinsicuro-San Salvo, abbiamo predisposto una decisa azione di promozione con al centro proprio il cicloturismo e il turismo lento. Il riconoscimento di 11 accompagnatori cicloturistici qualificati a seguito di un corso di formazione conferma la validità dell'offerta turistica, ma soprattutto presenta sul mercato nazionale un regione che oltre alle infrastrutture di grande valore mette a disposizione servizi turistici qualificati". 

Questi i nomi degli accompagnatori cicloturistici qualificati provenienti da tutte le zone d'Abruzzo: Riccardo Olindo Avitto, Mauro Cironi, Emanuele De Simone, Francesco Di Iorio, Francesco Di Pietro, Nino Di Rocco, Antonella Di Zacomo, Nicolas Larrosa, Marco Petronio, Alessandro Ricci, Paolo Setta.

"Il nostro organismo di formazione ha di fatto aperto una nuova visione ed una strategia differente nel campo della formazione professionale, un'azione sempre più in linea con gli indirizzi del futuro sviluppo turistico ed ambientale della nostra regione", ha detto Cristian Moscone, presidente del gruppo Il Bosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Presunti favori dai vigili": il nome di Marsilio nella puntata di Report, ma il presidente respinge le accuse

  • La provincia di Chieti si spopola: Ortona e Lanciano perdono più abitanti

  • Il Wwf conferma: "Lupi avvistati e fotografati nella periferia di Chieti"

  • Test sierologici in tutte le farmacie abruzzesi: si inizia da studenti e loro familiari

  • La migliore pizzeria delivery di Chieti è Fermenta: il punto di vista del titolare Luca Cornacchia

  • Tragico incidente nella rimessa di casa: muore schiacciato dall'escavatore

Torna su
ChietiToday è in caricamento