rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Economia

L'Abruzzo è la seconda regione d'Italia più virtuosa per le spese dei servizi di trasporti, traslochi e facchinaggio

Seconda solo alla Basilicata, si aggiudica il rating complessivo AAA nella classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, nell’ambito del progetto ‘Pitagora’

Basilicata, Abruzzo, Marche e Calabria sono le regioni italiane più ‘virtuose’ nelle spese per i servizi di trasporti, traslochi e facchinaggio. Sono le uniche Regioni che si aggiudicano il rating complessivo AAA nella speciale classifica elaborata per l’Adnkronos dalla Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica italiana, nell’ambito del progetto ‘Pitagora’, che prende in esame i costi sostenuti nel 2021 da Regioni e capoluoghi di Provincia.

In particolare, per questa voce di costo, nel 2021, la Basilicata ha speso 11.438,50 euro, l’Abruzzo 18.605,17, le Marche 36.197,39 e la Calabria 46.165,16.

Ad essere ‘promosse’ per questo tipo di spesa, con un rating complessivo da A a AA, sono anche: con la doppia AA Molise (10.614,00 euro), Umbria (41.751,10) e Sicilia (204.709,72); e poi Piemonte (271.097,07) e Puglia (296.270,16), che si aggiudicano la A singola.

Tra le Regioni con performance ‘intermedie’ figurano, invece: con BBB Veneto (394.022,43) e Campania (468.050,59); con BB Toscana (418.002,88), Emilia-Romagna (503.889,81) e Lombardia (1.270.962,54); con B Liguria (292.505,77). Mentre risultano non comparabili per questa voce i dati di Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Friuli Venezia Giulia, Sardegna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Abruzzo è la seconda regione d'Italia più virtuosa per le spese dei servizi di trasporti, traslochi e facchinaggio

ChietiToday è in caricamento