menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abruzzesi al volante: trascorrono un'ora e mezza al giorno in auto, nel Chietino i guidatori più nottambuli

I dati arrivano dall’Osservatorio UnipolSai: in provincia di Chieti si percorrono 13.309 km all'anno, il venerdì la giornata in cui si utilizza maggiormente l’auto

Nel 2016 sono aumentati i chilometri medi annui percorsi in Abruzzo: gli abruzzesi hanno percorso in media 300 km in più rispetto al 2015. È inoltre aumentata la frequenza di utilizzo dell’automobile, da 287 a 294 giorni. Un incremento che rappresenta un ulteriore indizio della ripresa economica del Paese. I dati arrivano dall’Osservatorio UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani nel 2016.

18 giorni all'anno in auto

L’Osservatorio è stato realizzato in seguito all’analisi  dei dati di circa 3,4 milioni di automobilisti assicurati UnipolSai che installano la scatola nera sulla propria autovettura. Secondo i dati della compagnia di assicurazioni nell’R.C. Auto - in Abruzzo, nel 2016, sono stati percorsi 650 km in più rispetto a una media nazionale di 12.522 km annui.

E ancora: nella nostra regione si tende a utilizzare l’auto per 294 giorni l’anno (7 giorni in più rispetto al 2015) contro una media nazionale di 290 giorni.

Gli abruzzesi trascorrono 1 ora e 30 minuti al giorno in automobile, 1 minuto in più rispetto al 2015, ma ben 10 minuti in più rispetto al 2013, guidando a una velocità media di 29,9 km/h, in linea con i 30,2 km/h registrati nel 2015 e con la media nazionale di 29 km/h.

I dati dell’Osservatorio evidenziano una regione in cui l’utilizzo dell’auto è particolarmente radicato in tutte le province con chilometraggi superiori alla media nazionale. Gli abruzzesi trascorrono in media 18 giorni (stesso valore del 2015), considerando le intere 24 ore, in un anno in automobile, in linea con il dato italiano, a una velocità media pari alla media nazionale, segno di un contenuto livello di traffico nella regione e di un’esperienza di guida complessivamente positiva.

Nel dettaglio delle singole province, è Teramo quella in cui si percorrono più km annui, in media 13.537 km. Seguono L’Aquila (13.508 km), Chieti (13.309 km) e Pescara (12.692 km), fanalino di coda regionale.

Pescara detiene il record di utilizzo dell’auto per più giorni durante l’anno, 299, contro una media nazionale di 290 e una media dell’Abruzzo di 294 (7 giorni in più rispetto al 2015). 

Come nel resto d’Italia il venerdì è il giorno in cui gli abruzzesi percorrono più km in auto, mentre il premio di provincia più “nottambula” spetta a Chieti con il 4,95% dei km complessivi percorsi durante la notte tra mezzanotte e le sei del mattino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento