Sabato, 31 Luglio 2021
Economia

8 marzo: sit-in in Val di Sangro e sciopero generale contro la violenza sulle donne

L'iniziativa promossa dall'Usb Lavoro Privato provincia di Chieti. Alle 12 sit-in con i lavoratori della Logistica Val Di Sangro

L'Usb Abruzzo annuncia uno sciopero in Val di Sangro. Lunedì 8 marzo, in occasione dello sciopero nazionale proclamato dall'unione sidnacale di base contro le violenze e le disparità di genere, alle 12 è convocato un sit-in davanti i cancelli dello stabilimento Syncreon con i lavoratori della Logistica Val Di Sangro.

"Sono circa 150 gli operai della LVS che si occupano di logistica nell'indotto Sevel e che lavorano in un ambiente dove le norme sulla sicurezza e i protocolli anti covid non vengono rispettati. Queste tra le motivazioni che stanno alla base del presidio di domani che si unirà alle tante iniziative organizzate in tutta Italia da Usb per lo sciopero generale contro la violenza e e le discriminazioni di genere" spiegano.

In Val di Sangro l'Usb ha proclamato lo sciopero in Sevel, in Tiberina Sangro, nella MA (ex Blutec) e nella L.V.S. per l'intera giornata lavorativa di luendì 8 marzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 marzo: sit-in in Val di Sangro e sciopero generale contro la violenza sulle donne

ChietiToday è in caricamento