Le ricette della tradizione: il brodo con il cardone e le "pallottine"

  • Categoria

    Primo

La ricetta

Abruzzese

Il brodo di cardone con le pallottine è uno dei piatti onnipresenti nei menù del giorno di Natale, ma non solo. Consiste in un brodo di carni miste, tacchino o gallina e vitello, rigorosamente preparato in casa, lasciato bollire per almeno due ore, schiumando il grasso con un mestolo e poi procedendo con la preparazione degli altri ingredienti

Preparazione

Prima si prepara il brodo, facendo sobbollire per un paio di ore la carne e gli aromi. Bisogna schiumare in continuazione, eliminando il grasso e le impurità e filtrando alla fine della preparazione. 

Nel frattempo si può pulire il cardo, di cui vanno utilizzate soltanto le parti morbide, eliminando i filamenti, che risultano indigesti e poco gustosi. Ora si può tagliare a dadini e lessare. 

Le "pallottine", che possono esere preparate anche prima, sono polpette di piccole dimensioni, all'incirca come i ceci, che vanno cotte in acqua o in poco brodo. Infine si prepara la pizza rustica, che va cucinata in forno a 180 gradi e poi tagliata a pezzetti una volta raffreddata. 

I commensali potranno così gustare la versione del cardone che preferiscono, aggiungendo a piacere le "pallottine" o la pizza rustica. 

I più letti


Torna su
ChietiToday è in caricamento