rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Ricette della tradizione: la ciaudella o panzanella

Arriva direttamente dalla tradizione contadina, per non sprecare neanche un po' di pane raffermo

  • Categoria

    Antipasto

600 grammi di pane casalingo raffermo

3 pomodori maturi

1 cipolla

1 cetriolo

erbette di campo profumate

foglie di basilico

2 spicchi di aglio

3 cucchiai di aceto

olio extravergine di oliva

sale 

pepe

Procedimento

Prima si bagna la mollica del pane raffermo in acqua fredda, finché non si è ben inzuppata. A quel punto si strizza molto forte, per poi mescolare in un'insalatiera la mollica sbriciolata, l'aglio tritato, il basilico spezzettato con le mani, la cipolla tagliata a fette sottili, le erbe profumate e il pomodoro tagliato a fettine. Ora si può condire con sale, pepe e olio, lasciando riposare in frigorifero per qualche ora. Prima di servire, si può aggiungere l'aceto a piacere. 

La ricetta

Arriva direttamente dalla tradizione contadina, per non sprecare neanche un po' di pane raffermo. Ora è il piatto estivo per eccellenza.

Arriva direttamente dalla tradizione contadina, per non sprecare neanche un po' di pane raffermo. Ora è il piatto estivo per eccellenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette della tradizione: la ciaudella o panzanella

ChietiToday è in caricamento