Venerdì, 14 Maggio 2021

Ricette abruzzesi: pipindun' e ov'

  • Categoria

    Contorno
  • Difficoltà

    Facile

800 grammi di peperoni cornetti rossi e verdi

3 o 4 uova

olio extravergine di oliva

sale

pepe

Procedimento

Lavare e asciugare i peperoni, poi togliere il picciolo, tagliarli a metà ed eliminare i semi. A questo punto i peperoni si possono tagliare in listarelle che vanno cucinate in una padella abbastanza larga, antiaderente, con circa mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva a fuoco alto. Ovviamente bisogna stare attenti a girare abbastanza perché non si brucino. Quando i peperoni sono appassiti, si scola dell'olio in eccesso, poi vanno rimessi in padella e conditi con sale e pepe. 

A questo punto si aggiungono le uova sbatttute, rotte in un piatto a parte e condite con un po' di sale, prima di farle amalgamare con una forchetta. Questo composto va unito ai peperoni anche sulla padella con il fuoco acceso, girando finché le uova non si rapprendono e gli ingredienti non si colorano un po'. 

La ricetta

Una ricetta estiva che non manca mai sulle tavole degli abruzzesi, facile da preparare, non del tutto ipocalorica, ma decisamente gustosa!

Una ricetta estiva che non manca mai sulle tavole degli abruzzesi, facile da preparare, non del tutto ipocalorica, ma decisamente gustosa!

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricette abruzzesi: pipindun' e ov'

ChietiToday è in caricamento