menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prodotti tipici: il miele di Tornareccio

Da anni si è imposta come capitale del prelibato prodotto, di cui è il maggior produttore in Abruzzo e fra i principali in Italia

La sua bontà e qualità ha conferito al luogo in cui viene prodotto, Tornareccio, un posto nell'associazione delle città del miele. E ogni anno una rassegna di due giorni celebra questo prelibato prodotto coloro dell'oro. Ma che cos'ha di speciale il miele di Tornareccio, principale località di produzione in Abruzzo?

Proprio in quest'angolo della provincia di Chieti è nato il "nomadismo", una modalità di produzione originale che consente lo spostamento degli apicoltori e degli sciami alla ricerca delle piantagioni migliori, arrivando così a produrre una grande varietà di mieli monofloreali. .

Nel corso degli anni, l'abilità dei vari produttori residenti in zona, ha eletto Tornareccio a vera capitale del miele, che può essere usato in cucina, in pasticceria, o come semplice dolcificante naturale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È morto il notaio Giuseppe Tragnone: aveva 70 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento