Cronaca

Paura in volo, minaccia i passeggeri e picchia il padre: atterraggio d'emergenza all'aeroporto d'Abruzzo

L'aereo era partito da Tirana e diretto a Roma Fiumicino, il pilota è stato costretto a un atterraggio d'emergenza e l'uomo è stato arrestato

Momenti di paura sul volo Blue Express Panorama partito ieri pomeriggio da Tirana e diretto a Roma Fiumicino, a bordo del quale è scoppiata una lite tra un passeggero albanese di 30 anni e il padre.

A pochi minuti dal decollo, la lite è degenerata e l'uomo ha iniziato a picchiare il genitore, minacciando anche gli altri passeggeri i quali, assieme al personale di bordo, hanno tentato di calmarlo ma invano.

A quel punto il pilota è stato costretto a un atterraggio d'emergenza proprio all'aeroporto d'Abruzzo: il 30enne è stato arrestato, mentre il padre è stato accompagnato in ospedale per accertamenti.

Successivamente l'aereo è potuto ripartire per Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in volo, minaccia i passeggeri e picchia il padre: atterraggio d'emergenza all'aeroporto d'Abruzzo

ChietiToday è in caricamento