Cronaca Casalbordino

Volo d'emergenza al Centro grandi ustioni di Pisa per salvare la vita all'uomo rimasto ferito in barca

L’uomo, in gravissime condizioni dopo l'incidente a Casalbordino Lido, è stato trasportato con velivolo dell'Aeronautica Militare

È stato trasferito al Centro grandi ustioni di Pisa con un volo di emergenza dell’Aeronautica Militare, nella notte, l’uomo rimasto investito da una fiammata ieri a Casalbordino Lido mentre era impegnato nelle manovre di disormeggio di una barca.

L’uomo, in gravissime condizioni, è stato trasportato con velivolo Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino dall’ospedale di Pescara, dove era stato ricoverato inizialmente.
Il volo è decollato dalla base militare romana intorno alle ore 1.30 della notte: atterrato sull'aeroporto d’Abruzzo, il paziente, assistito da un'equipe medica specializzata, è stato subito imbarcato sul velivolo per il trasporto d'urgenza. L'atterraggio è avvenuto presso l'aeroporto di Pisa intorno alle ore 2:50, da qui il paziente è stato trasferito in  ambulanza al Centro Grandi Ustioni di Pisa per ricevere le cure necessarie.

Le operazioni a bordo del volo salvavita si sono concluse nelle prime ore del mattino.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volo d'emergenza al Centro grandi ustioni di Pisa per salvare la vita all'uomo rimasto ferito in barca
ChietiToday è in caricamento