Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Casacanditella

Casacanditella: carabiniere si spara in caserma con la pistola d'ordinanza

Vittorio Buonavitacola, 47 anni, carabiniere, ieri si è tolto la vita in caserma sparandosi con la propria pistola d'ordinanza. L'ipotesi è quella del suicidio ma dal Comando non si esclude che possa essersi trattato di un incidente

Tragedia ieri a Casacanditella: un appuntato dei carabinieri, Vittorio Buonavitacola, 47anni, si è tolto la vita sparandosi con la propria pistola d'ordinanza mentre era in caserma. Poco prima aveva avuto un litigio con la moglie.

Il Comando dei carabinieri del paese, che sta svolgendo gli accertamenti del caso, non conferma nè smentisce l'ipotesi del suicidio, dicendo che potrebbe essersi trattato anche di un fatale incidente.

Originario di Lucera, nel foggiano, Buonavitacola, era in servizio a Casacanditella da oltre 20 anni. Lascia la moglie e 4 figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casacanditella: carabiniere si spara in caserma con la pistola d'ordinanza

ChietiToday è in caricamento