Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

“…Vite libere”: l'impegno del CPOSP contro lo sfruttamewnto della prostituzione

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica assicura ogni utile attenzione per contrastare ogni possibile incremento del fenomeno

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica si è riunito nei giorni scorsi in prefettura per discutere del potenziamento delle attività di prevenzione e contrasto al fenomeno dello sfruttamento della prostituzione, con particolare attenzione ai minori.

Come riferito dal prefetto, il fenomeno non assume connotati di particolare rilievo in provincia di Chieti tuttavia, al fine di assicurare la massima prevenzione e vigilanza, “le Forze dell’Ordine hanno assicurato ogni utile attenzione per  agevolare l’individuazione di possibili situazioni di sfruttamento e per contrastare ogni possibile incremento”. Sono stati segnalati alcuni episodi di violenza domestica, con vittime donne e minori, che pur essendo stati contrastati hanno fatto emergere situazioni di disagio meritevoli di attenzione. Nel corso della riunione  si è affrontato anche il tema relativo alle difficoltà che le vittime di tali reati incontrano per denunciare ipotesi di sfruttamento della prostituzione e per questo motivo si è fatto appello alle amministrazioni locali affinché tramite i servizi sociali o con il coinvolgimento di  cittadini si possa favorire l’emersione e la denuncia dei reati (sono intervenuti assessori o delegati dei comuni di Chieti, Vasto, Lanciano, Ortona, San Salvo, San Giovanni Teatino, Guardiagrele).
.  
L’assessore provinciale Gianfranca Mancini ha preannunciato il rilancio di una rete interistituzionale, che comprende anche associazioni di volontariato, per la promozione e il coordinamento di iniziative di sostegno e supporto alle vittime di violenza. Il prefetto ha preso atto, pur nell’impossibilità di destinare risorse aggiuntive, dell’impegno profuso dalle amministrazioni locali : in futuro altri specifici incotnri saranno organizzati per intensificare l’azione di contrasto e di vigilanza nello specifico settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“…Vite libere”: l'impegno del CPOSP contro lo sfruttamewnto della prostituzione

ChietiToday è in caricamento