rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Villamagna

Gli alunni della Cesarii visitano l'atelier del maestro Liberati

I ragazzi hanno visitato, assieme al sindaco Di Primio e alle insegnanti, l'atelier artistico del maestro ceramista di Villamagna

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, a seguito del patrocinio concesso dal Comune di Chieti al Progetto “Tesori comunitari e condivisi ... a recupero del Patrimonio Artistico Culturale della Città di Chieti” coordinato dalla critica d’arte Annarita Melaragna, questa mattina ha accompagnato gli alunni della classe I B della Scuola Cesarii, Istituto Comprensivo 1, presso l’Atelier-Laboratorio Artistico del Maestro ceramista Giuseppe Liberati, artista molto conosciuto e apprezzato sull’intero territorio nazionale che ha più volte esposto sue opere al Museo Barbella di Chieti. 

La visita, prettamente didattica, ha visto la partecipazione attiva degli alunni e delle insegnanti nella realizzazione di una creazione in ceramica che sarà donata al Comune di Chieti.

Il progetto “Tesori comunitari e condivisi ... a recupero del patrimonio artistico culturale della città di Chieti” ha per finalità la conoscenza delle iconografie, sacre e non, dei maggiori artisti ed esponenti dello scenario pittorico italiano custodite dalla città di Chieti, in particolare nel Museo Barbella, nel Teatro Marrucino e nelle numerose chiese del centro storico e, nel concreto prevede un percorso emozionale da parte dei bambini alla scoperta delle opere d’arte. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alunni della Cesarii visitano l'atelier del maestro Liberati

ChietiToday è in caricamento