rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca San Salvo

"La violenza è pane quotidiano": a San Salvo lo slogan sulle buste del pane

Iniziatva promossa dall'Assessorato alle Politiche sociali e dal Centro antiviolenza Save per sensibilizzare alle violenze quotidiane nei confronti delle donne

Singolare iniziativa a San Salvo per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Nei negozi e nei centri commerciali del posto questa mattina chi è andato ad acquistare il pane ha ricevuto una busta bianca con lo slogan "Per troppe donne la violenza è pane quotidiano - Aiutaci a rompere il silenzio che la circonda".

L'idea è stata promossa dall'Assessorato alle Politiche sociali e dal Centro antiviolenza Save.  "E' un piccolo gesto che abbiamo voluto compiere attraverso l'acquisto del pane - spiega il sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca - perchè nelle famiglie arrivi il messaggio che purtroppo proprio in casa, ogni giorno, si consumano violenze quotidiane nei confronti delle donne. Abbiamo il dovere di non lasciare sole le donne che possono rivolgersi al nostro centro antiviolenza".

Ogi pomeriggio invece, alle 16, si svolgerà un incontro-dibattito presso la Casa della Cultura in piazza San Vitale: interverranno Manuela Colanzi, psicologa e operatrice Centro Antiviolenza Save, Mara Ricciuti, psicoterapeuta e coordinatrice del Centro Antiviolenza Save, Silvia Notaro, operatrice Centro Antiviolenza Save e Ornella Bastonno, dirigente Pronto soccorso ospedale “San Pio da Pietrelcina” di Vast e verranno proiettati dei filmati realizzati dai ragazzi del Mattioli di San Salvo e il dibattito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La violenza è pane quotidiano": a San Salvo lo slogan sulle buste del pane

ChietiToday è in caricamento