rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Accusato di abusi sulla nipote: rito abbreviato per un ultraottantenne

L'anziano dovrà rispondere di violenza sessuale aggravata. I fatti si sarebbero consumati a Francavilla al Mare

Un anziano imprenditore di Pescara accusato di violenza sessuale nei confronti della nipote minorenne sarà processato con rito abbreviato in tribunale a Chieti il prossimo 14 novembre. Come riporta IlPescara.it, gli abusi si sarebbero consumati a Francavilla al Mare nei confronti della nipote di 11 anni fino all’estate scorsa, quando la madre della bambina dopo aver appreso il racconto della figlia ha denunciato le violenze.

Nei confronti dell'uomo, ultraottantenne, era scattato poi il divieto di avvicinamento alla nipote. 

L’incidente probatorio si era chiuso a luglio nel tribunale di Pescara. Lo scorso 15 settembre il gip del tribunale di Chieti ha accolto la richiesta degli avvocati difensori dell'uomo di rito abbreviato: il procedimento è passato al tribunale teatino per la competenza territoriale. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di abusi sulla nipote: rito abbreviato per un ultraottantenne

ChietiToday è in caricamento