menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusi sessuali su una minore, muratore ai domiciliari

L'uomo, lo scorso autunno, avrebbe caricato in auto la ragazza, affetta da handicap cognitivo, e l'avrebbe stuprata in un luogo appartato

ALTINO - Con l'accusa di presunta violenza sessuale su una ragazza di 16 anni, un muratore 45enne residente ad Altino è stato posto ai domiciliari. La decisione è stata presa dal Tribunale del Riesame dell'Aquila dopo l'iniziale diniego all'arresto del gip di Lanciano. Secondo il pm l'uomo lo scorso autunno aveva caricato in auto la ragazza, affetta da handicap cognitivo, e l'avrebbe stuprata in un luogo appartato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ChietiToday è in caricamento